Campriani e Zambelli primi al campionato di vela in Adriatico

CITTA’ DI CASTELLO – Si è classificato primo assoluto e della categoria prototipi l’equipaggio composto da Michele Zambelli  della Tribù del vento e dal velista tifernate Alessio Campriani, co-skipper al campionato di vela in Adriatico classe mini 6.5. “Si tratta di una vittoria intermedia” specifica Campriani commentando il buon risultato ottenuto nella seconda prova “nonostante sulle acque di Rimini fossero scese numerose e agguerrite barche. Ma, a bordo della Mavie Ita 631, insieme a Zambelli, reduce dal secondo posto di un’altra competizione prestigiosa, la Mini transat Canarie-Caraibi, abbiamo avuto la meglio e tenuto alti i colori del Circolo Velico Centro Italia e della Tribù del vento. Il successo della  regata è di buon auspicio per lo sviluppo di questa classe ed è per me di stimolo gareggiare con Michele. Nella stessa occasione si sono distinti Bruno Ciotta del Circolo velico e Giorgio Battistini arrivando secondi assoluti e primi nella categoria serie su Zucca Ita 357.