Atletica Libertas: sei campioni regionali ed un oro alla StraCastello

CITTÀ DI CASTELLO – Sei campioni regionali, tre medaglie di argento e due di bronzo: inizia nel migliore dei modi la stagione autunnale, dedicata alla categoria cadetti, per l’Atletica Libertas Città di Castello che nel fine settimana appena concluso ha visto le nuove leve primeggiare in quasi tutte le discipline in occasione del Campionati regionali individuali Umbria.

Risultati che aprono le porte ai giovani atleti tifernati per il Trofeo Musacchio che vedrà scendere in pista, sabato 21 settembre ad Isernia le rappresentative regionali della categoria Cadetti di otto Regioni, una sorta di anteprima ai Campionati Italiani di Categoria. Per l’Umbria ben sei atleti sono tesserati Atletica Libertas Città di Castello: Serena Mazzoni è convocata nel salto triplo, Emily Bondi per il salto in lungo, Gabriele Bondi per il salto in alto, Mattia Fiorucci ad Asia Diotalevi rappresenteranno l’Umbria nel lancio del peso e Damiano Colais per il lancio del giavellotto.

Sono proprio loro gli atleti che nel fine settimana hanno conquistato il titolo di campione regionale dell’Umbria.

Oltrepassando il metro e 58, Gabriele Bondi, con un nuovo personale, si è aggiudicato la medaglia d’oro nel salto in alto. Oro anche per Serena Mazzoni con uno splendido 10.33 centimetri ha letteralmente volato nel salto triplo euguagliando il suo personale. Titolo conquistato anche da Emily Bondi nei 300 ostacoli con un tempo di 56’45’’. Splendido lancio, tutto d’oro, per Damiano Colais cha ha lanciato il suo giavellotto a 37.31 cm. Gabriele Bondi ed Emily Bondi, inoltre, hanno ottenuto il titolo anche sulle prove multiple.

Gli atleti Libertas hanno ottenuto anche altri importanti piazzamenti: un bronzo per Filippo Gragnoli nel salto triplo con 10,91 cm ed un quarto posto nel salto in lungo con 4.83 cm. Serena Mazzoni ha ottenuto anche una medaglia d’argento nel salto in lungo con 4.65. Argento, nel lancio del martello, anche per Mattia Fiorucci che ha lanciato l’attrezzo a 26,98 cm. Bronzo per Asia Diotalevi nel lancio del disco ed argento nel peso.

Un weekend che gratifica il giovane allenatore Paolo Tanzi: “Sono molto contento per questi ragazzi che si allenano duramente ogni giorno. – dice – Soddisfatto per questo progetto che sta portando buoni risultati anche al settore velocità, salti, mezzofondo e ostacoli”.

Domenica mattina, inoltre, l’Atletica Libertas era presente anche alla StraCastello con venti ragazzi dai 6 ai 14 anni e, nella categoria maschile, è arrivata la vittoria di Edoardo Veschi, mezzofondista e fondista.

“Un fine settimana importante per la nostra società e per i nostri ragazzi ai quali faccio i complimenti per l’impegno che dimostrano. – ha aggiunto il presidente Ugo Mauro Tanzi – Complimenti anche ai nostri tecnici che con la loro passione riescono ogni giorno a darci tante soddisfazioni in ogni disciplina dell’atletica”.