Umbertide, LiberaIlFuturo: “No alle bottiglie di plastica a scuola”

UMBERTIDE – Dal gruppo consiliare di LiberaIlFuturo arriva un ordine del giorno volto ad eliminare le bottiglie di plastica a scuola e a sensibilizzare le nuove generazioni e le loro famiglie, per il rispetto dell’ambiente.

“In questi ultimi tempi le tematiche ambientali a livello sia territoriale che nazionale e globale hanno avuto sempre più spazio all’interno del dibattito pubblico – affermano in una nota i consiglieri comunali Francesco Caracchini e Ivano Pino – Mezzi di comunicazione di massa e iniziative pubbliche hanno messo in evidenza quella che ad oggi è una vera e propria piaga per l’ambiente di tutto il pianeta, ovvero le plastiche”.

“Il rispetto dell’ambiente rientra perfettamente nella nostra linea politica – continuano – preso atto di quanto sta succedendo abbiamo deciso di affrontare in maniera concreta e tangibile questo problema. Il primo intento a riguardo prevede di coinvolgere quelle che sono le prime generazione in termini di età attenzione e sensibilità; ovvero le scuole elementari del territorio umbertidese. Partendo da quella che può sembrare una semplice azione, ma che vista in un’ottica più estesa può realmente portare numeri consistenti”.