Città di Castello palazzo comunale

Torna a riunirsi, domani, il consiglio comunale tifernate

CITTA’ DI CASTELLO – È convocato per domani, lunedì 6 maggio, alle ore 16.30 il consiglio comunale di Città di Castello: l’assise inizierà la seduta con l’esame di alcune interrogazioni ed interpellanze.

La prima è un’interrogazione del capogruppo di Forza Italia Cesare Sassolini sul bilancio comunale. Poi Castello Cambia (Vincenzo Bucci capogruppo e Emanuela Arcaleni consigliere) chiederà in un interrogazione alcune informazioni su Sogepu. L’accesso al centro storico è il tema dell’interrogazione del capogruppo di Fratelli d’Italia Andrea Lignani Marchesani. Internet nelle scuole invece dell’interrogazione della Lega (Marcello Rigucci capogruppo e Linda Innocentini consigliere). L’ultima interrogazione calendarizzata nella convocazione di lunedì 6 maggio 2019 è a firma Nicola Morini, capogruppo di Tiferno Insieme, e riguarda la situazione della strada vicinale di Meltina. Chiude il question time un altro documento di Tiferno Insieme: l’interpellanza di Morini e del consigliere Vittorio Vincenti sulla situazione della sicurezza urbana.

Alle 17.30 inizierà la seduta ordinaria del consiglio con le comunicazioni e il rapporto semestrale sul controllo successivo di regolarità amministrativa. Sarà illustrato il report del secondo semestre 2018. A seguire la comunicazione sulla deliberazione assunta dalla Sezione regionale di controllo per l’Umbria sul programma delle attività di controllo del 2019. In scaletta l’approvazione del regolamento per l’affidamento dei contratti di gestione degli impianti sportivi comunali.

Il consiglio comunale deciderà anche su due servitù: la prima è l’imposizione della servitù d’acquedotto sulla proprietà comunale per l’interconnessione irrigua delle reti comprensoriali dell’Alto Tevere con l’invaso di Montedoglio; la seconda è di passaggio per consentire l’accesso alla pista ciclopedonale lungo il fiume Tevere attraverso l’abitato di Trestina.

Si parlerà anche di declassificazione della strada vicinale denominata Della Villa in località Scalocchio, con la classificazione di un tratto alternativo, e della declassificazione del tratto di strada vicinale delle Cariole in località Grumale. In coda dell’ordine del giorno figurano tre mozioni: del capogruppo della Lega Rigucci sulla carta dei servizi scolastici e di trasporto, del capogruppo del Movimento Cinque Stelle Marco Gasperi sulle norme integrative al regolamento di igiene e l’ultima del capogruppo del gruppo Misto Gaetano Zucchini sulla salute.

Chiuderà il consiglio l’esame dell’ordine del giorno del capogruppo della Sinistra Giovanni Procelli sulle agevolazioni per commercianti, artigiani e liberi professionisti che operano nel centro storico di Città di Castello. I lavori saranno trasmessi in diretta streaming sul canale You Tube del Consiglio comunale.