Questione morale: summit di Articolo 1 Mdp a Città di Castello

CITTA’ DI CASTELLO – «Umbria. Una questione morale» è il titolo dell’incontro organizzato da «Articolo 1 Mdp» che si terrà giovedì 2 maggio all’hotel Umbria, a patire dalle 20,30. All’evento parteciperà Mauro Volpi, costituzionalista; Adolfo Orsini, coordinatore «Articolo 1» Città di Castello; Ginevra Comanducci, candidata «Articolo 1» a San Giustino e per finire Valerio Marinelli, coordinatore «Articolo 1» Perugia.

«La “concorsopoli” umbra spinge ogni democratico ad affrettare il confronto politico per arginare questa destra sovranista e oscurantista. Torna alla mente Enrico Berlinguer: “La questione morale, nell’Italia di oggi, fa tutt’uno con l’occupazione dello stato da parte dei partiti e delle loro correnti, fa tutt’uno con la guerra per bande, fa tutt’uno con la concezione della politica e con i metodi di governo di costoro, che vanno semplicemente abbandonati e superati” – scrivono nella nota – Stiamo vivendo una fase di transizione che richiede riflessione, impegno e generosità e il superamento dei vecchi schemi della politica. Purtroppo di fronte alle troppe sconfitte della sinistra non si registrano reazioni degne di nota. Occorre invece uno sforzo unitario per dare vita ad un progetto politico all’altezza della radicalità dei problemi del nostro tempo. L’accertamento delle responsabilità penali di “concorsopoli” spetta alla magistratura. La politica ha il compito di sgombrare le macerie di questi terremoti etici e iniziare al più presto la ricostruzione. Bisogna gettare il cuore oltre gli ostacoli e iniziare al più presto la ricostruzione insieme a quanto di più positivo si muove nella società.
Ci si salva e si va avanti se si agisce insieme e non uno per uno».