Presentata la squadra di assessori della giunta Cornioli

SANSEPOLCRO – Tanti cittadini e grande attesa, nella Sala Consiliare di Palazzo delle Laudi, per la presentazione della giunta che affiancherà Mauro Cornioli nell’amministrazione di Sansepolcro. Prima di illustrare le varie cariche, il neo sindaco biturgense ha approfittato dell’occasione per fare un punto di questa sua prima settimana di lavoro in Comune, in attesa del giuramento e della prima assemblea consiliare in programma lunedì 27 giugno alle 21.
«In questo prima settimana, girando per la città, tante persone mi hanno salutato per farmi gli auguri di una buona amministrazione. Sono stati momenti emozionanti sia per me che per i vari membri della Giunta – ha detto – Già da lunedì, dopo il saluto ai dipendenti comunali, abbiamo iniziato a prendere confidenza con la macchina amministrativa esaminando le prime problematiche che venivano poste. Martedì poi c’è stata l’accettazione della carica, con la firma e l’ufficializzazione della mia carica amministrativa. Il giorno seguente, poi, ho subito fatto la determina relativa alle deleghe della giunta. Il primo atto ufficiale è quindi arrivato a 48 ore circa dall’elezione. Questo perché eravamo già pronti. Eravamo, e siamo, una vera squadra che in questi mesi ha avuto modo di affinare l’intesa con continue riunioni e una sana pianificazione con la quale abbiamo messo i paletti per la nascita di una vera coalizione dove ognuno rispetta e supporta il lavoro altrui. Queste regole, che i cittadini hanno compreso, saranno la nostra stella polare in questi anni di governo. In città c’è un clima diverso, si percepisce una bella energia ma anche una grande aspettativa nei nostri confronti. Noi siamo consapevoli di questo, le stesse votazioni ci hanno detto che dovremo lavorare sodo per non tradire la fiducia ottenuta. Noi ce la metteremo tutta». Il primo cittadino ha quindi presentato l’elenco completo delle deleghe assegnate ai suoi cinque assessori: «Competenze, conoscenze, esperienze, amore per la città e totale disponibilità al progetto. Questi sono i punti cardine di questa bellissima squadra. Sono orgoglioso di presentarvi questa giunta. Una squadra che non promette ponti d’oro, ma che farà cose semplici e le farà bene. Facendo cose normali, faremo cose grandissime». Il primo cittadino avrà le deleghe su sviluppo e lavoro, attività produttive, artigianato, industria, agricoltura e commercio; Luca Galli (vicesindaco) su urbanistica e assetto del territorio, ambiente, turismo, trasporti; Catia Del Furia per bilancio e politiche finanziarie, tributi, politiche personale, pari opportunità; Gabriele Marconcini , invece, si occuperà di cultura, pubblica istruzione, beni comuni (servizio idrico, gestione rifiuti, partecipate); Riccardo Marzi con lavori pubblici e manutenzione, sicurezza, protezione civile, polizia municipale, patrimonio e per finire a Paola Vannini le politiche sociali, la sanità e i rapporti con le associazioni. Nel corso della conferenza, il sindaco Cornioli ha infine annunciato che in seguito al Consiglio comunale di insediamento ufficializzerà l’assegnazione di altre importanti deleghe ad alcuni consiglieri di maggioranza. Al momento, il sindaco ha anticipato che la delega allo sport sarà affidata a Lorenzo Moretti (Democratici Per Cambiare), mentre a Francesca Mercati (Il Nostro Borgo) verrà assegnata quella ai rapporti con le frazioni.