Pd Umbertide: “Al via la verifica politica e programmatica per garantire la migliore azione di governo possibile per la città».

UMBERTIDE – «Avvieremo nelle prossime settimane una seria e rigorosa verifica politica e programmatica per garantire la migliore azione di governo possibile per la città». Ad annunciarlo sono stati i componenti della segreteria del Partito Democratico insieme ai segretari dei circoli, dopo che nell’ultima assemblea comunale Cristian Montanucci ha confermato la volontà espressa mediante stampa di dimettersi dalla segreteria comunale del Pd (e con lui Mirco Chiucchiù, Monica Rosini e Sonia Galmacci). «L’ assemblea comunale – spiegano ancora in una nota – ha ringraziato per l’impegno profuso e ha accolto le dimissioni dei quattro che certo non mancheranno di dare il proprio fattivo contributo alla vita del Pd locale». Adesso si apriranno le consultazioni per una nuova fase. «Il Partito Democratico deve rispondere ai bisogni dei nostri cittadini, alle famiglie che vivono in situazioni di difficoltà, a chi perde il lavoro e alle tante persone che ancora non riescono a trovarlo – hanno concluso – non certo a sollecitazioni esterne che poco c’entrano con Umbertide e molto hanno a che fare con una vecchia politica della quale vogliamo perdere le tracce».