fbpx
palazzo comunale di Città di Castello, comune

La sinistra. per Castello: “É il momento di costruire – presenti e decisivi anche alle prossime elezioni”

CITTÀ DI CASTELLO – Con l’avvicinarsi della data delle elezioni amministrative, riceviamo e pubblichiamo una nota stampa de La Sinistra. per Castello sull’assetto politico nell’avvicinamento a questa tornata elettorale, cui anche il comune tifernate sarà chiamato al voto.

“L’avvicinarsi della data delle elezioni dovrebbe convincere tutte le forze della sinistra progressiste e democratiche a ricercare con ogni sforzo l’unità e l’allargamento del perimetro della coalizione. – scrivono in una nota Alessandro Alunno, Mauro Alcherigi e Paolo Capacci – Percorso che abbiamo proposto, e che continuiamo a sostenere come il più lineare e chiaro per offrire un bilancio alla cittadinanza del lavoro svolto in questi anni e verificare ed individuare obiettivi futuri di carattere politico e programmatico, condivisi, capaci di allargare il campo. Dopo aver visto Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia al governo dell’Umbria, è ancora con più convinzione che pensiamo necessario e fondamentale lavorare per evitare di consegnare anche Città di Castello alle destre. Per questo pensiamo che c’è bisogno di sinistra, di una sinistra autonoma con le proprie idee, le proprie donne e i propri uomini.”

“In questo senso – continua la nota – La Sinistra. per Castello, continuerà ad incontrare proporrà incontri bilaterali alle forze politiche della sinistra cittadina, le associazioni economiche, culturali, sociali e ricreative e sportive per verificare le disponibilità a convergenze programmatiche e politiche capaci di offrire a Città di Castello una proposta politico elettorale unitaria autonoma e di sinistra sui grandi temi del lavoro, dell’ambiente e dei diritti. Con questi presupposti saremo presenti alle prossime elezioni, come abbiamo già fatto negli ultimi 10 anni, coerenti con le nostre idee ed i nostri valori, unitari ed autonomi come la nostra storia racconta, l’impegno di tante compagne e compagni appassionati che hanno dato un contributo indipendentemente da tutti e tutto sempre decisivo.

La Sinistra. Per Castello
Alessandro Alunno
Mauro Alcherigi
Paolo Capacci