fbpx

Addio a la “Sinistra per Castello”: Procelli passa al gruppo misto”La Sinistra”

CITTA’ DI CASTELLO – Novità politiche in città: il gruppo di maggioranza “La Sinistra per Castello”, composto dal consigliere e capogruppo Giovanni Procelli cambia denominazione in gruppo misto “La Sinistra”. Con questa novità si è aperta la seduta di ieri, lunedì 14 novembre, del consiglio comunale.

Giovanni Procelli, neocapogruppo de La Sinistra, ha spiegato la scelta “che risale a subito dopo le elezioni. Dopo l’esito delle votazioni sono cominciate alcune difficoltà. Io sono di sinistra e rimango per l’unità della sinistra. Ma ci sono divisioni insormontabili e non c’è stato il riconoscimento dell’assessore Bartolini, che tra le donne aveva ottenuto il maggior consenso elettorale. Perché non può essere rappresentativa? Io difendo il mio assessore anche dopo attacchi sul piano personale”.

A tale proposito Andrea Lignani Marchesani, capogruppo di Fratelli d’Italia, ha dichiarato che “la nuova denominazione del gruppo apre una questione politica in seno al Consiglio: l’assessore Monica Bartolini ora chi rappresenta? E La Sinistra per Castello che fine fa? La maggioranza è la medesima?”.

Il sindaco Luciano Bacchetta ha dichiarato che “la sua maggioranza è intatta e rimane formata da tutti coloro che l’hanno sostenuto e di cui terrà in considerazione le posizioni e le sensibilità”.