La lista civica Il Nostro Borgo si congratula con l’assessore Vannini: “Importanti sviluppi sul settore Socio-Sanitario”

SANSEPOLCRO – I consiglieri della lista civica Il Nostro Borgo esprime soddisfazione per il lavoro dell’assessore Paola Vannini.
“Durante la seduta del consiglio di venerdì 22 luglio, – scrivono in nota i consiglieri della lista civica – è stato fatto il punto su importanti materie Socio-Sanitarie. Il lavoro fatto dall’assessore Vannini in questi giorni ha già portato risultati concreti. Mentre continua la battaglia per il mantenimento del distretto sanitario, arriva la notizia che la carenza del servizio di logopedia ha trovato una soluzione, così come riprenderà quello di psichiatria oncologica nell’ospedale biturgense. Sul fronte sociale partiranno già ad agosto le attività per gli anziani, con importanti novità, infatti insieme alla programmazione “classica” del pranzo di pesce e di quello a Monte Casale (che quest’anno si svolgerà ai Cappuccini per motivi logistici) i nostri anziani saranno coinvolti in visite culturali sicuramente apprezzate come la visita a casa di Leopardi a Recanati e a Savignano sul Rubicone per l’apertura delle fosse e la degustazione dei formaggi”.

“Altre novità – continuano i consiglieri de “Il Nostro Borgo” – arrivano in materia di migranti: per la prima volta a Sansepolcro i 53 migranti presenti nel territorio verranno impiegati in attività di volontariato quali per esempio il decoro urbano e saranno affiancati dai nostri operai comunali che svolgeranno il ruolo di tutor. Partiranno poi insieme ad alcune realtà associazionistiche del volontariato del territorio l’insegnamento di lingua italiana e di educazione civica nonché la partecipazione ad alcune attività sportive. Riteniamo che queste attività giochino un ruolo di particolare rilevanza ai fini di promuovere l’integrazione ed il dialogo fra i migranti ed i cittadini della nostra città”.