Partito Democratico

Il PD tifernate alla Regione: “Abbiamo bisogno di tamponi”

CITTÀ DI CASTELLO – “La Regione deve darci delle risposte, abbiamo bisogno di fare tamponi per tutelare la salute dei nostri concittadini”: lo chiedono dal Partito Democratico di Città di Castello.

” Siamo in emergenza sanitaria ormai da giorni, da giorni tanti tifernati stanno facendo la loro parte restando a casa così come tanti altri si trovano a fronteggiare l’emergenza Coronavirus nel proprio posto di lavoro. Che siano operatori sanitari, cassieri dei supermercati, benzinai, farmacisti e operai a tutti loro va il nostro grazie! – scrivono dal PD tifernate – Il momento richiede il massimo sforzo, la massima coesione anche e soprattutto istituzionale perché la cosa più importante è la salute dei nostri concittadini. Ma proprio per questo il nostro personale sanitario deve poter eseguire tutti i tamponi che sono necessari”.

“Esiste un piano epidemiologico adottato dalla Regione Umbria nel 2007 che prevede l’analisi a cerchi concentrici (analisi per i familiari conviventi e le relazioni interpersonali immediatamente precedenti al soggetto positivo) così da individuare i positivi asintomatici attorno ai positivi accertati. – aggiungono – La Regione lo applichi.È necessario, è fondamentale eseguire tamponi, lo ha chiesto più e più volte in questi giorni alla Regione Umbria, il Consigliere Regionale del Partito Democratico Michele Bettarelli, ce lo dice il panorama scientifico, lo stanno facendo i comuni toscani confinanti. La Regione deve dare la possibilità ai nostri sanitari di eseguirli”.

“Tutti noi stiamo facendo la nostra parte, tutti. – concludono – Chiediamo alla Presidente Tesei e all’Assessore Coletto di fare la loro. Facciamo i tamponi!!”