Fontanelle di acqua nelle scuole, soddisfazione di Tiferno Insieme per il voto unanime

CITTÀ DI CASTELLO – “Esprimiamo soddisfazione per il voto unanime ottenuto in Consiglio a favore della mozione per chiedere ad Umbria Acque di individuare le corrette modalità per istallare presso le scuole delle fontanelle per la distribuzione di acqua depurata. Un progetto che riteniamo utile sotto il profilo, culturale, ecologico, economico e della salute”: così commentano il recente voto unanime in Consiglio comunale a riguardo dell’istallazione di fontanelle d’acqua nelle scuole Nicola Morini e Vittorio Vincenti, consiglieri di Tiferno Insieme.

“La difesa dell’ambiente passa per pratiche tese a riciclare ma soprattutto ad evitare e/o limitare l’uso di materiale plastico o altamente inquinante il cui consumo avviene in grandi quantità presso le scuole anche attraverso la vendita di acqua in formato di bottigliette rimesse tramite i distributori automatici. -scrivono in nota- Nelle scuole italiane si moltiplicano progetti tesi ad educare gli studenti ad un consumo idrico ecologico e intelligente e la limitazione del consumo di bevande altamente zuccherate e simili. Questo avviene tramite campagne informative e l’istallazione negli stessi edifici scolastici di fontanelle per la distribuzione di acqua anche a fronte di un contributo minimo.
Speriamo che dopo il voto in Consiglio comunale ora si possa concretamente procedere in questa medesima direzione anche nel nostro territorio e per questo vigileremo.
In questo senso verrà chiesta anche la collaborazione dei Dirigenti Scolastici per provvedere ad eliminare progressivamente l’utilizzo di bottigliette e bicchieri di plastica favorendo l’utilizzo da parte degli studenti di borracce personali”.