Elezioni amministrative 2019: i dati dei comuni dell’Alto Tevere

ALTOTEVERE – Prosegue lo spoglio delle elezioni amministrative in Alto Tevere. Al momento, dai dati ufficiali del Ministero dell’Interno, emerge quanto segue:

Ore 17.30

SAN GIUSTINO.  La corsa elettorale a due per il comune sangiustinese è terminata con la vittoria di Paolo Fratini sostenuto dalla lista San Giustino Domani, che si riconferma sindaco con il 59,27% delle preferenze. L’affluenza per la tornata elettorale è stata del 71,68% degli aventi diritto al voto.

PETRALUNGA. Mirko Ceci riconfermato sindaco di Pietralunga, con la lista Insieme per Pietralunga, distacca gli avversari confermandosi con il 47,34% delle preferenze. Nel comune l’affluenza per questa tornata elettorale è stata del 76,53%.

Ore 16.45

CITERNA. Svolta storica per il comune, che vede Enea Paladino con la lista Civica Tutti, raccogliere ben il 58,29% delle preferenze in una tornata elettorale che ha visto l’affluenza al 77,79%.

Ore 16.30

PIEVE SANTO STEFANO. Claudio Marcelli è il nuovo sindaco del comune toscano, che con la lista Insieme per Pieve ha totalizzato 59,36% delle preferenze con un’affluenza totale del 74,28% dei voti.

Ore 16.00

MONTERCHI. Alfredo Romanelli rieletto sindaco del comune toscano, che con la lista Insieme per Monterchi ha totalizzato il 68.07% delle preferenze con un dato di affluenza del 73% degli aventi diritto al voto.

 

Ore 15.43.

MONTONE. Mirco Rinaldi si conferma alla guida di Montone. Con 875 voti (92,30%) il già primo cittadino si riconferma sindaco con la lista Energia e Passione.

Settantatré voti per il candidato Andrea Pecorini della lista Patto per Montone. Si sono recati alle urne 979 persone tra gli aventi diritto, pari al 73,72%.

LISCIANO NICCONE. Gianluca Moscioni con la lista Unità Democratica Riformista si riconferma sindaco di Lisciano Niccone.

BADIA TEDALDA. Confermato Alberto Santucci sindaco.

SESTINO. Franco Dori è il nuovo sindaco del Comune toscano con la lista Uniti per Sestino.