Distretto Socio Sanitario della Valtiberina: ok dal consiglio. Cornioli: “Continua la battaglia per un distretto autonomo”

SANSEPOLCRO – Il consiglio comunale biturgense ha dato l’ok, con favore unanime, all’ordine del giorno sul Distretto Socio Sanitario della Valtiberina, presentato dai gruppi di maggioranza a seguito dell’accorpamento con i distretti di Arezzo e Casentino.

L’atto impegnerà il sindaco e la giunta ad assumere tutte le azioni tese al ripristino dell’autonomia del Distretto e al mantenimento e rafforzamento di un efficiente livello qualitativo del presidio ospedaliero. “Riaffermiamo con forza la nostra volontà di continuare la battaglia per un distretto autonomo – ha commentato il sindaco Cornioli – anche dopo l’approvazione della legge n. 49, la nostra amministrazione continuerà a monitorare le attività della Regione su questo fronte.