Democratici per Cambiare: “Nuovo significativo segno positivo per le presenze turistiche a Sansepolcro”

SANSEPOLCRO – “Le sensazioni positive per il mondo del turismo a Sansepolcro nel 2018 sono confermate dai dati della regione”: un bilancio sul turismo a Sansepolcro arriva dai Democratici per Cambiare.

“I pernottamenti totali arrivano a 66’468 contro i 60’723 del 2017 che era comunque stato un anno estremamente positivo. – spiegano in nota – Due anni consecutivi molto positivi che indicano chiaramente una fase di crescita per il mondo turismo in città, confermato da un trend positivo anche per gli indicatori degli ingressi al museo. La sensazione è che una parte del turismo caratterizzato dal mordi e fuggi abbia scelto di prolungare la sosta a Sansepolcro. Una tipologia di turismo variegata, per anni si è puntato esclusivamente su Piero della Francesca e il turismo culturale, che sicuramente rappresentano a Sansepolcro una fetta consistente, ma la sensazione è che al trend positivo abbia contribuito significativamente il turismo attivo, tra cui cammino di S. Francesco in forte crescita”.

“Molte le iniziative messe in atto in questi anni, – dichiara il movimento civico – dalla nostra amministrazione,  dagli articoli sulle riviste di settore alle trasmissioni televisive a tutta una serie di nuovi servizi ed informazioni. Il nostro assessore al turismo Luca Galli sta portando avanti la programazione del programma elettorale con buoni risultati.“

Tra le ultime l’iniziativa “dentro Sansepolcro” che consente, tutti i sabati, a turisti e borghesi di scoprire le peculiarità della nostra città, lo “scopri Sansepolcro” introdotto lo scorso anno che tra poco ripartià anche grazie alla collaborazione con alcune strutture ricettive e il nuovo sito internet turistico che a breve sarà on-line.”