fbpx

Degrado asfalti e aiuole rotonde in via Citernese. La Lega chiede un intervento.

SAN GIUSTINO- Degrado asfalti e aiuole rotonde in via Citernese, il consigliere comunale della Lega, Corrado Belloni chiede un intervento immediato. “Dopo la realizzazione delle rotonde lungo la strada statale che porta dallo svincolo della superstrada E 45 al valico di Bocca Trabaria e di conseguenza al centro abitato di San Giustino – spiega l’esponente del Carroccio – realizzate negli ultimi tempi dopo anni di impegno mio e della Lega che rappresento; è stato finalmente raggiunto l’obiettivo di mettere in sicurezza quelli che erano due pericolosi incroci stradali. Di questo risultato è giusto dare merito al Sindaco Paolo Fratini che contrariamente al passato ha accolto la nostra segnalazione affrontando il problema e ottenendone la risoluzione.

Oggi partiamo dal fatto che le rotonde evitano i pericoli, anche mortali però è necessario un ulteriore sforzo, serve far leva su A.N.A.S, proprietaria dell’arteria per realizzare una nuova bitumatura della stessa in quanto in alcuni tratti, il manto stradale è veramente in uno stato pietoso e di conseguenza pericoloso.

Ritengo indispensabile sistemare gli asfalti – continua Belloni – e quindi eliminare qualsiasi disagio per gli automobilisti, a tal proposito dovremmo anche confrontarci, sempre con A.N.A.S per un ulteriore obiettivo, quello di riqualificare tutto il tratto di strada che va dal ponte della Superstrada all’incrocio del campo sportivo. Questa strada è uno degli accessi principali di San Giustino e in questo momento è indecorosa per l’immagine del paese e pericolosa per i pedoni che la percorrono.
Visto che ci sono gli spazzi sarebbe opportuno realizzare marciapiedi e pista ciclabile che permetterebbero, ai residenti e a chi volesse recarsi a lavorare nelle numerose aziende poste lungo l’arteria, di farlo in totale sicurezza. Un intervento dettagliato e preciso per il bene di San Giustino che non può esimersi dal decoro urbano sistemando con arbusti idonee le due rotonde perché allo stato attuale, insieme a tutta la strada d’accesso, non sono proprio un bel biglietto da visita per chi arriva nel nostro comune.

Nella speranza che il nostro Sindaco prenda a cuore la mia proposta – conclude Belloni – ho presentato con urgenza, insieme alla collega Luciana Veschi, per il prossimo Consiglio Comunale, una interrogazione per il ripristino degli asfalti sopra citati”.