Costituzione del “Comitato per il sì” alla riforma costituzionale

SAN GIUSTINO – Anche nel comune umbro è stato costituito il “Comitato San Giustino per il Sì” con sede in viale Fabbrini 2. L’organismo è nato il 20 luglio. E’ stato contestualmente eletto il consiglio direttivo nelle persone di Gabrio Ganovelli (coordinatore), Roberto Polchi (vice-coordinatore), Ciro Trani (segretario-tesoriere). «Come da statuto – spiegano i vertici – il Comitato ha per scopo il sostegno del sì al referendum sulle modifiche della seconda parte della Costituzione, agevolando la partecipazione effettiva e consapevole dei cittadini mediante iniziative volte a favorire un corretto, onesto e leale confronto sui contenuti della riforma».