fbpx

Congresso Pd Umbertide: “Costruire insieme una nuova proposta culturale e politica alternativa alle destre”

UMBERTIDE – Si è concluso il Congresso comunale del Partito democratico di Umbertide. Unitamente all’elezione del segretario regionale e del segretario provinciale il Partito democratico locale ha proceduto al rinnovo ed elezione di tutti i segretari di circolo e del segretario comunale. Come segretario cittadino è stato riconfermato all’unanimità Filippo Corbucci mentre è stato eletto presidente dell’Assemblea comunale Massimo Moretti. Nominata vicesegretaria Ilena Bartocci o Guardabassi.Al Congresso hanno partecipato 225 iscritti.

“Da qui si riparte – afferma in una nota il PD di Umbertide – per dare il nostro contributo alla costruzione di un centrosinistra forte che guarda con fiducia alle prossime scadenze elettorali. Partiamo dalla positiva esperienza del lavoro delle forze di opposizione in Consiglio comunale per ritrovare sintonia con la città. L’obiettivo politico ambizioso è quello di porre le basi, attraverso un confronto paritetico, per la costituzione di una nuova e ampia coalizione progressista: una forza alternativa con idee e uomini credibili per un futuro di Umbertide tutto da scrivere. Il nostro obiettivo è tornare a concepire la politica come visione, per gestire il nostro presente in funzione del futuro di tutti, una politica che non può essere prigioniera di tatticismi e personalismi. Partiamo dai temi della sicurezza del lavoro e sul lavoro, dai diritti civili, dalla sanità, dall’ambiente, da un nuovo progetto educativo e culturale. Sulle questioni che riguardano Umbertide nei prossimi mesi apriremo un confronto serrato con tutti, coinvolgendo il mondo dell’associazionismo in un progetto politico/amministrativo per il territorio, con l’obiettivo di riportare al centro dell’azione politica la persona”.