fbpx

Ascani (Pd): l’Umbria tra i capifila della Scuola Digitale

CITTA’ DI CASTELLO – La tifernate deputata democratica Anna Ascani commenta la firma, alla presenza della ministra Fedeli, del protocollo d’intesa tra il Miur e la Regione, nell’ambito del Piano nazionale scuola digitale. «Sono felice – dichiara Ascani – di vedere la mia regione essere tra i capifila nell’attuazione del Piano nazionale scuola digitale. Sono felice perché la vocazione del nostro territorio deve essere fare da avanguardia di buone pratiche e perché il risultato, suggellato stamani alla presenza della ministra Fedeli, è frutto di un lavoro collettivo di collaborazione istituzionale, che ho seguito passo passo, sin dall’ideazione».
«Il Piano nazionale scuola digitale – continua Ascani – si snoda lungo tre direttrici principali (strumenti, competenze e formazione) su cui Ministero e Regione sanciscono oggi l’impegno alla collaborazione reciproca. In particolare, la Regione s’impegna ad aggregare la domanda delle scuole per servizi di banda larga, gestione delle reti in generale, sicurezza informatica. Inoltre, uno degli obiettivi più importanti è la costruzione di una rete degli animatori digitali delle scuole dell’Umbria. La formazione dei docenti e la condivisione di buone pratiche sono infatti uno dei capisaldi del Piano nazionale scuola digitale ed è un’ottima notizia sapere che le istituzioni e le scuole umbre condivideranno quest’importante obiettivo. Mi dispiace non poter essere presente oggi ma sono al tempo stesso davvero felice che si celebri questa giornata. Quando abbiamo pensato a questo piano, nel 2014, pochi credevano all’importanza di questa sfida: vedere oggi che l’Umbria è tra le prime a scommetterci non può che rendermi orgogliosa».