fbpx

Ascani (Pd): “Le politiche sociali sempre più al centro dei lavori del Parlamento”

ROMA – “Oggi è una giornata molto importante: il Senato ha approvato definitivamente il Ddl per il contrasto alla povertà, che tra le altre cose introduce il Rei (reddito da inclusione), uno strumento fortemente voluto dal Pd che rappresenta un nuovo approccio alle politiche sociali, sempre più al centro dei lavori del nostro Parlamento” – dice la deputata Anna Ascani. “Allo stesso modo, alla Camera dei Deputati abbiamo votato oggi quello che può essere definito lo “statuto del Lavoro autonomo”, provvedendo finalmente ad un grave vuoto di tutela per questi lavoratori, giovani ma non solo, che rappresentano una fetta importante del Paese. Maternità senza astensione obbligatoria e assegno di disoccupazione strutturale per collaboratori coordinati e continuativi, tutele per i precari della ricerca: un tessuto di diritti analoghi a quelli riconosciuti ai lavoratori dipendenti. Ci auguriamo quindi che questo Ddl arrivi presto in Senato per la sua definitiva approvazione.” – continua la democratica Ascani. “È in giornate come queste” – conclude Ascani -“che si comprende quale sia la differenza tra chi usa i luoghi delle Istituzioni come cassa di risonanza della propria propaganda e chi, invece, lavora nell’interesse dei cittadini, soprattutto degli ultimi”.