Anche la Lega commemora il Giorno dei Ricordo: manifestazione in via dei Martiri delle Foibe

CITTA’ DI CASTELLO – Anche i rappresentati della Lega hanno voluto celebrare il «Giorno del Ricordo».

L’annuncio è arrivato dall’onorevole Riccardo Augusto Marchetti che in un post ha evidenziato come «Non poteva mancare la nostra commemorazione ai martiri delle Foibe, quasi 20 mila Italiani uccisi dai Partigiani, lanciati spesso vivi dentro questi crateri profondi centinaia di metri, legati l’uno all’altro per le caviglie con il filo di ferro. 250 mila profughi Italiani che furono costretti a lasciare le proprie case. Una pagina veramente brutta della storia del nostro paese che merita di essere raccontata e mai dimenticata. Dobbiamo lavorare perché nelle scuole si insegni tutta la verità, non solo quella di comodo, non solo quella di una parte politica. Non esistono morti di serie A e morti di serie B. Esistono morti frutto della follia umana che dobbiamo conoscere, perché non accada mai più».