fbpx

Amministrative Città di Castello: Italia Viva sostiene la candidatura di Luca Secondi

CITTÀ DI CASTELLO – “Per Italia viva la candidatura dell’attuale vice sindaco di città di castello Luca Secondi rappresenta un rinnovamento nella continuità del buon governo. Siamo convinti e comunque auspichiamo che il Pd tifernate, facendo seguito a quanto deciso nell’ambito dell’Unione comunale, sia pronto a confermare al tavolo del centro sinistra il proprio candidato con forza o in subordine a chiedere le primarie di coalizione se dovessero emergere altre eventuali candidature sempre nell’ambito della coalizione allargata e inclusiva.
Città di castello come laboratorio politico per rilanciare un patto dei moderati. In questa ottica la candidatura di Luca Secondi rappresenterebbe un segnale importante, in virtù della sua autorevolezza ed esperienza. Se la nascente coalizione di centrosinistra invece, tenderà a privilegiare vecchi metodi e furbesche strategie tese a bruciare candidati validi a vantaggio di candidature nate intorno a caminetti ristrettì, penso che le primarie di coalizione siano l’unica soluzione praticabile come avvenuto di recente per esempio a Bologna” ha dichiarato Emanuela Mori neo coordinatrice provinciale di Italia Viva che sottolinea il ruolo svolto dal capogruppo consiliare e responsabile tifernate di Italia Viva, Vittorio Massetti, “nel corso della legislatura che si sta chiudendo con numerose iniziative istituzionali e con la presenza sempre a tutte le sedute del consiglio e delle commissioni consiliari”. “Vittorio Massetti – ha concluso Emanuela Mori rappresenta per tutti noi un punto di riferimento di impegno e competenza a vari livelli non solo locali”.