Ambiente e rifiuti, il consiglio comunale vota all’unanimità l’OdG del Pd

UMBERTIDE – Nell’ultima seduta  il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno presentato dal PD che proponeva di “rivalutare un’iniziativa partita nel 2011 con la quale veniva istituita un’apposita Commissione dedicata alla discussione delle principali questioni ambientali ed ecologiche del territorio umbertidese”.

“Questo forum chiamato “Osservatorio verso Rifiuti Zero”, – ricordano dal PD – riuniva figure tecniche del Comune e diverse esperienze provenienti dalle associazioni locali impegnate nel settore che lavorarono fin da subito su alcune tematiche importanti, acquisendo man mano anche riscontri tangibili sul piano amministrativo. Si ricorda infatti che la proposta di realizzazione di un centro di riuso, oggi collocato nella zona industriale Madonna del Moro, si era avviata proprio in sede di questa commissione che contemporaneamente aveva focalizzato la discussione anche sui rapporti con i Comuni limitrofi in materia di tariffe e di riduzione dei rifiuti. Aprendo quindi una stagione che permise all’Amministrazione di accettare le nuove sfide su temi come quello dell’economia circolare e della raccolta differenziata che raggiunse nel 2013 una percentuale di oltre il 75%, accompagnata da una netta riduzione di rifiuti di quasi il 12% in due anni. Un unicum nel panorama regionale, nonostante tali valori abbiano subito un calo sensibile nell’ultimo triennio”.

“Esprimiamo quindi soddisfazione per l’accettazione unanime della nostra proposta – concludono – e per l’inizio di un iter che dovrà nell’immediato ricostituire la commissione e provvedere quindi a una disamina attenta di quelle criticità ambientali che rimangono ancora aperte nel comprensorio umbertidese. Consapevoli che l’ambiente e le questioni territoriali a esso inerenti non possono essere trattati con slogan ma necessitano di una forte programmazione che con costanza si sforzi a trovare le soluzioni migliori da mettere in campo”.