Novità sulla capitalizzazione degli interessi: la banca di Anghiari e Stia promuove un convegno

AREZZO – La Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo, in collaborazione con l’Università di Siena ed il Polo Universitario aretino e con il patrocinio della Camera di Commercio di Arezzo, propone per lunedì 13 febbraio, un importante seminario sul tema “Innovazioni normative introdotte in materia di capitalizzazione degli interessi: fine dell’anatocismo bancario?”. L’evento si svolgerà ad Arezzo, nel Campus Universitario del Pionta, all’interno dell’aula 1 con inizio alle 15.

banca anghiari e stiaLe recenti innovazioni normative che hanno riguardato la capitalizzazione degli interessi e dell’anatocismo bancario, introdotte con il Decreto n. 343/2016 di attuazione dell’art. 120, comma 2 del TUB, gravano sugli istituti di credito e colpiscono i correntisti chiamati a rilasciare il consenso espresso all’autorizzazione preventiva all’addebito in conto corrente degli interessi maturati ed esigibili da parte della Banca mediante sottoscrizione dell’apposita clausola, in vista della prima imminente scadenza di marzo.

L’incontro di lunedì 13 febbraio avrà come fine principale quello di sensibilizzare le platee in relazione a tale materia. La Banca vuole quindi condividere questo contributo informativo con le famiglie, i professionisti e le imprese per cercare di rendere indolore il doveroso recepimento della normativa per i clienti e, allo stesso tempo, per cercare affrontare insieme uniformi comportamenti finanziari.

La Banca conferma quindi ancora una volta il suo impegno di mantenersi al passo con i cambiamenti in atto, aderendo il più possibile alla realtà che la circonda e fornendo strumenti per “fare impresa” in modo consapevole, mantenendo la promessa fatta circa un anno fa a tutti i suoi clienti e proseguendo ancora oggi in quella disponibilità al dialogo che contraddistingue l’Istituto.

Il seminario fa parte del programma didattico del Master Universitario in Sviluppo ed Internazionalizzazione delle P.M.I. (Università di Siena), è stato accreditato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Arezzo e dall’Ordine degli avvocati di Arezzo e permetterà ai presenti di approfondire un tema di grande interesse (e delle innovazioni introdotte con la recente normativa in materia di capitalizzazione degli interessi). Gli argomenti trattati nel convegno, i cui lavori saranno presieduti dal direttore generale della Banca di Anghiari e Stia Fabio Pecorari, saranno illustrati grazie agli interventi di autorevoli esperti del settore.