Il Gruppo Iccrea ha premiato a Roma la Banca di Anghiari e Stia

ANGHIaRI – Il Gruppo Bancario Iccrea, in occasione del meeting tenutosi a Roma nei giorni scorsi, ha premiato le Banche di Credito Cooperativo che hanno sviluppato più attività sul territorio a favore dei propri clienti mediante prodotti e servizi del Gruppo. Un importante riconoscimento è stato conferito alla Banca di Anghiari e Stia, inserita nella categoria delle banche di medie dimensioni, che è risultata 3° classificata a livello nazionale tra le Bcc appartenenti alla stessa categoria, per l’attività sviluppata nel segmento “corporate” con le società Iccrea Banca Impresa, Bcc Factoring e Bcc Lease, tutte appartenenti al gruppo bancario Iccrea. Questo importante riconoscimento contribuisce a sottolineare il forte impegno della Banca di Anghiari e Stia nel promuovere lo sviluppo del territorio, anche con il supporto delle società del gruppo, che propongono soluzioni integrate ed opportunità innovative per soddisfare le varie esigenze della clientela.  Il risultato è frutto altresì dell’impegno dei collaboratori della banca che hanno saputo individuare soluzioni appropriate, che soddisfano i bisogni dei soci e dei clienti con l’approccio e l’attenzione che distingue il Credito cooperativo sul mercato.

La cerimonia di premiazione è avvenuta presso gli Studios di Cinecittà in Roma, dove si sono svolti sia il meeting che la successiva assemblea nazionale di Iccrea. Presenti i vertici delle varie società del gruppo, nonché delle Bcc aderenti.

Il premio rappresenta un riconoscimento dell’impegno e dell’evoluzione dell’intera banca nell’interpretazione delle esigenze del mercato e della vicinanza al sistema locale, ed evidenzia la sinergia che il Credito cooperativo sa mettere in campo, attraverso la rete di banche locali e con il supporto del Gruppo Iccrea.

Il premio è stato ritirato dal presidente della Banca di Anghiari e Stia Paolo Sestini e dal direttore generale Fabio Pecorari, presenti all’evento. “Si tratta di un prestigioso riconoscimento per il lavoro svolto dalla banca in sinergia con le società del movimento cui apparteniamo, tanto più importante in previsione del prossimo avvio del gruppo bancario cooperativo guidato da Iccrea, a cui la nostra banca ha già manifestato la volontà di aderire”, ha affermato il presidente Sestini. Il direttore Pecorari ha aggiunto: “Un ringraziamento speciale va a tutta la struttura della nostra Banca ed un invito a proseguire con fiducia ed ottimismo nella strada intrapresa”.