fbpx

Zanchi ed Arrighini a Chiostri Acustici: successo per la serata a Monterchi

MONTERCHI – Un pubblico numeroso per il sesto appuntamento di Chiostri Acustici tra Umbria e Toscana, nella sesta edizione che si è tenuto ieri, martedì 6 agosto, nella piazza Umberto I a Monterchi. Per l’occasione si sono esibiti il soprano Gabriella Zanchi e Riccardo Arrighini al pianoforte.

“La Lirica come non l’avete mai ascoltata” ha offerto un reperto che ha spaziato dall’opera al jazz catturando un pubblico attento che ha potuto godere della bravura di due straordinari professionisti. La Zanchi è originaria di San Giustino, soprano lirico, cantante e attrice di grande spessore, da alcuni anni il suo talento trova collocazione
nelle maggiori produzioni di Teatro Musicale italiano e internazionale, come: La Bella e la Bestia, Aladin, La Strada e Concha Bonita del premio Oscar Nicola Piovani. Attualmente collabora con il coro dell’Opéra di Parigi, dove canta come soprano primo. Nel 2012 ha debuttato come autrice, regista e interprete dello spettacolo “Calda Diva” e nel 2013 a Parigi ne “La Belle et la Bête”. Va ricordato il successo de “The Best of Italia’s got Talent”. Ha lavorato con importanti registi e nomi dello spettacolo italiano: Gigi Proietti, Alfredo Arias, Massimo Wertmuller, David Riondino, Elio Pandolfi, Fabrizio Angelini. Riccardo Arrighini si è diplomato in piano classico al Conservatorio
Boccherini di Lucca, ha all’attivo numerose e prestigiose esperienze nazionali e internazionali. Nel 2008 è stato annoverato tra i primi quattro pianisti italiani sul “Jazz Times” in un articolo a cura della prestigiosa firma del jazz mondiale, Thomas Conrad.

A portare i saluti l’assessore alle Politiche culturali del Comune di Monterchi Manuela Malatesta insieme con Catia Cecchetti, ideatrice e coordinatrice dell’iniziativa. Ad illustrare il programma della serata Antonio de Robertis direttore artistico di Monterchi Festival. Presenti anche per il Comune di Sansepolcro Gabriele Marconcini, assessore alle Politiche culturali, per il Comune Sangiustino, Milena Ganganelli Crispoltoni Assessore alle Politiche culturali e Ginevra Comanducci, presidente del Consiglio Comunale, per il
Comune di Citerna Samuel Fedele assessore all’Urbanistica. Gradita presenza anche dell’attrice Valeria Ciangottini romana ma di genitori umbri originari di Città di Castello la madre e di Umbertide il padre che dopo una brillante carriera, debutta giovanissima ne La dolce vita di Federico Fellini torna spesso nei luoghi d’origine.

Ancora tre gli appuntamenti del calendario dei chiostri Acustici, stasera mercoledì 7 agosto nella Piazzetta dell’Orologio a Pietralunga il Concerto di mezza estate della Corale Polifonica Pietralungherese diretta da Rolando Tironzelli. Domenica 11 agosto alle ore 21.00 all’ Auditorium di Santa Chiara a Sansepolcro sarà la volta del Recital di viola e pianoforte con Simonide Braconi prima viola dell’Orchestra del Teatro “Alla Scala” di Milano e Monaldo Braconi al pianoforte. Domenica 18 agosto sempre alle 21 la rassegna chiuderà a Umbertide al Museo di Santa Croce con il concerto dal titolo Notturno d’agosto i cui interpreti saranno Véronique Thual Chauvel – pianoforte Claire e Lucie Chauvel – violini.