Venerdì la presentazione del libro ‘Vivere-Poesie e riflessioni indomite’

UMBERTIDE – Verrà presentato domani, venerdì 14 dicembre, alle 17 presso il Museo Santa Croce di Umbertide il libro ‘ Vivere-Poesie e riflessioni indomite’, di Angela Kosta.

Oltre all’autrice interverranno l’assessore alla Cultura, Sara Pierucci, la coordinatrice dell’Ufficio immigrazione del Comune, Raimonda Bulku, l’art director Adriano Bottaccioli e il docente e scrittore, Fabrizio Ciocchetti.

In Angela Kosta la poesia è fatta anche di silenzio: una parte di questo diventa parole con versi fluidi, liberi, che si affrancano da ogni vincolo metrico, a tratti osa nella forma, apparendo persino in azzardo innovativo; una parte tace per dare essenzialmente sfogo al groviglio di emozioni e all’insieme di vibrazioni che si sprigionano dall’animo umano, vivificando e rigenerando. Nata in Albania, l’autrice risiede da più di venti anni in Italia. Nel suo Paese d’origine ha pubblicato due romanzi, in Italia invece sono usciti: La collana magica (Morlacchi Editore, 2007); Lacrima lucente, un libro di poesie dedicato ai malati di SLA (2008); Gli occhi della madre (Gruppo Albatros Il Filo 2011); Il milionario povero (Morlacchi Editore, 2017); Vivere-Poesie e riflessioni indomite (Morlacchi Editore, 2018).