“Urlando Furiosa” sul palco del San Fedele

MONTONE – Sarà ‘Urlando Furiosa’, un poema etico con Rita Pelusio, a chiudere la stagione del teatro San Fedele di Montone. L’appuntamento è per sabato 23 marzo alle 21.

Sul palco una produzione di Pem Habitat Teatrali e C.M.C.- Nido di Ragno, con la regia di Riccardo Pippa. Urlando Furiosa è un buffone poetico e irriverente nato dalla fantasia della Pelusio, attrice e autrice che da anni sperimenta un teatro che sappia essere al contempo comico e civile.
Lo spettacolo che gioca con l’immaginario dell’epica, ci presenta un’eroina all’incontrario, piena di dubbi, in crisi, perennemente bastonata dalla realtà.

Un dialogo intimo, ironico, autocritico a tratti comico e surreale, con un battagliero alter ego di nome Urlando che al grido di “à la Guerre” si lancia in un’aspra critica sociale e politica, prima sussurrata, ma poi crescente fino ad esplodere furiosa in un travolgente one-woman show, che non annoia ma anzi fa riflettere, diverte e commuove mentre ci sprona alla lotta contro le mille ingiustizie che affliggono questo mondo.
La stagione del San Fedele, curata per il nono anno consecutivo dall’associazione “Residenze Instabili”, è promossa dal Comune di Montone.