Umbria Film Festival: ospite d’onore della giornata di chiusura Michel Ocelot

MONTONE – Ultimo giorno, domani domenica 14 luglio, della ventitreesima edizione dell’Umbria Film Festival che si tiene nella splendida piazza di Montone, con proiezioni in anteprima di lungometraggi, un concorso di cortometraggi, con una giuria di bambini, ma anche eventi speciali, convegni, una mostra fotografica e incontri dei registi con il pubblico.

Alle 16 presso la Chiesa di San Francesco, la premiazione del concorso di corti Umbriametraggi, con i lavori dei videomaker umbri e alle 19 il Concerto in piazza Fortebraccio della Società Filarmonica Braccio Fortebraccio con a seguire la premiazione del concorso dei corti per bambini.

La serata vedrà quindi protagonista il regista di film d’animazione di culto come Kirikù e la strega Karabà e Azur e Asmar, Michel Ocelot, che riceverà le Chiavi della Città di Montone. Ocelot presenterà il suo ultimo lungometraggio, Dililì a Parigi da lui stesso scritto, diretto e fotografato. Ambientato a Parigi durante la Belle Epoque, racconta della giovane kanaka Dililì che indaga su un’ondata di misteriosi rapimenti di giovani ragazze che stanno affliggendo la città.