Resi noti i risultati finali del Premio di Poesia “Umbertide XXV Aprile” 2019

UMBERTIDE – Sono stati resi noti i risultati finali dell’edizione 2019 del Premio di Poesia “Umbertide XXV Aprile”. La commissione esaminatrice, presieduta da Anna Maria Farabbi e composta da Sebastiano Aglieco, Marco Bellini, Stefano Guglielmin, Rita Pacilio, Paolo Pistoletti, ha avuto il compito di esaminare i lavori di 239 autori provenienti da tutta Italia.

La sezione “Poesia edita” (che ha visto 77 partecipanti) è stata vinta da Andrea Inglese con “Poesie e prose 1998-2016, un’autoantologia” (Dot.compress, 2017). Il secondo posto è stato appannaggio di Gabriella Fantato con “La seconda voce” (Transeuropa, 2017), mentre il terzo posto di Franco Buffoni con “La linea del cielo” (Garzanti, 2018). La sezione “Poesia inedita” (con 159 partecipanti) è stata vinta da Piero Marelli, seguito al secondo posto da Teresa Ferramosca e al terzo da Silvano Sbarbati.

Questo l’elenco degli autori segnalati. Per la sezione “Poesia edita”: Marco Simonelli, “Le buone maniere” (Valigie Rosse, 2018); Giovanna Cristina Vivinetto “Dolore minimo” (Interlinea, 2018); Saragei Antonini, “La passione secondo” (Edizioni Forme Libere, 2017); Maria Grazia Calandrone, “Il bene morale” (Crocetti, 2017); Nicoletta Nuzzo, “Eccesso di luna” (Rupe Mutevole, 2017); Francesco Scaramozzino, “Preghiere, padre” (Edizioni Alimenta, 2016). Per la sezione “Poesia inedita”: Gabriella Bianchi, Ioana Cristina Nuta, Fabrizio Bregoli.