Presentati il nuovo sito e il video promozionale dei musei del circuito Terre & Musei dell’Umbria

PERUGIA – Un nuovo sito ed un  video promozionale per i musei del circuito Terre & Musei dell’Umbria, di cui fa parte anche il Museo Santa Croce di Umbertide e San Francesco di Montone. La presentazione si è svolta a Palaazzo Donini, dove sono intervenuti l’assessore regionale alla Cultura Fernanda Cecchini insieme alla dirigente del servizio musei della Regione Antonella Pinna, il sindaco di Spello, comune capofila del Circuito Terre & Musei, insieme al responsabile dell’ufficio cultura Giulio Proietti Bocchini e il vicepresidente di Sistema Museo Simona Menci. Presenti anche il sindaco di Umbertide Marco Locchi e quello di Montone Mirco Rinaldi.

Nata alla fine degli anni ‘90 per creare un sistema promozionale dove i musei siano il perno della valorizzazione culturale e turistica dei territori, negli ultimi anni la rete di Terre & Musei è fortemente cresciuta, diventando punto di riferimento sia dei singoli Comuni che dell’intera regione, con politiche di gestione del patrimonio culturale che mettono sempre più al centro il cittadino e il visitatore. Per i musei delle dodici città dell’Umbria, il 2016 si apre con importanti progetti e azioni sul piano della valorizzazione, promozione e comunicazione con l’obbiettivo di raggiungere ed ampliare il pubblico italiano e straniero, puntando su tecnologia ed innovazione.

Dal 1° gennaio è online il nuovo sito web www.umbriaterremusei.it, dove è possibile trovare, sia in italiano che in inglese, tutte le informazioni relative a città, musei, eventi, attività per le scuole, itinerari di visita e progetti di rete. Insieme al sito è stato inoltre prodotto un video promozionale che presenta i luoghi culturali del circuito, dove i tesori delle dodici città sono racchiusi in immagini emozionali che entrano nei luoghi densi di cultura, arte e tradizione, che fanno di questi luoghi delle meraviglie da vedere, vivere e gustare. A partire da Pasqua poi, i musei diventeranno ancor più a dimensione di bambino grazie al kit gratuito “Museo Fai da Te”, una sorta di cassetta degli attrezzi che guiderà i più piccoli dai 4 ai 10 anni ad esplorare in chiave ludico-educativa il museo, con l’obiettivo di stimolare lo sviluppo autonomo e diretto della conoscenza, della manualità e della creatività, privilegiando anche la dimensione sensoriale ed affettiva dei giovani visitatori.