Pasqua tra Umbria e Toscana 2019: successo per i concerti del fine settimana

CITTA’ DI CASTELLO – Grande partecipazione di pubblico in occasione degli eventi tenutisi lo scorso fine settima nei Comuni di Monte Santa Maria Tiberina e Sangiustino inseriti nel programma di Pasqua tra Umbria e Toscana 2019.

Sabato 4 maggio si è esibito a Palazzo Bourbon al Monte il chitarrista catanese di fama internazionale Agatino Scuderi che ha eseguito musiche di Bach, Scarlatti e de Richee. Presenti il sindaco Letizia Michelini e l’assessore al ramo Michele Simoni. Domenica 5 maggio il concerto si è tenuto a Sangiustino nella Chiesa di Pigliano dove ad esibirsi è stato Riccardo Bigotti alle percussioni. Suggestiva l’esecuzione anche con il recitato e numerose sperimentazioni che hanno coinvolto il nutrito pubblico alla presenza del parroco don Francesco Mariucci. A portare i saluti l’assessore alle Politiche Culturali Milena Ganganelli Crispoltoni.

A coordinare gli eventi Catia Cecchetti ideatrice e promotrice dell’iniziativa che ha ricordato come anche questa edizione ha raccolto consensi e molta partecipazione. Ancora due gli appuntamenti in calendario: domenica 12 maggio alle ore 17 nella splendida Pieve de Saddi nel Comune di Pietralunga con il Guitar Tifernum Ensemble (Apollo liceo – Giulio Castrica e Luisa Mencherini) e domenica 19 maggio alle ore 18 con concerto di chiusura nel Salone Gotico del Museo diocesano con il Coro giovanile e di voci bianche Octava Aurea diretto da Mario Cecchetti direttore della Scuola Comunale di Musica “G. Puccini” di Città di Castello.