«Markey Montague & Fellowship»: dal Nebraska alla città di Piero della Francesca arriva il Gospel

UMBERTIDE – Mercoledì 19 dicembre alle 21.15, il Toscana Gospel Festival arriva in provincia di Arezzo con la sua prima tappa a Sansepolcro nella monumentale Chiesa di San Francesco. Protagonista il coro del maestro Ananias “Markey” Montague i Fellowship dal Nebraska. Markey Montague è un compositore, regista e insegnante di musica gospel. Attualmente è il ministro di Musica e Belle Arti per la Chiesa Battista di Salem a Omaha, Nebraska di cui è direttore musicale del coro. Originario di Chicago, la vita di Markey è stata modellata dal ricco patrimonio musicale gospel della sua città natale. Impara a suonare le percussioni all’età di quattro anni e poi autodidatta a suonare l’organo e la tastiera. Markey dopo anni in tour sia negli USA che in Italia ed Europa, miscela sapientemente musiche tradizionali e gospel contemporaneo. Il suo talento, sia come compositore che come interprete e solista, gli ha dato l’opportunità di collaborare con diversi artisti di rilievo del panorama gospel internazionale come Lamar Campbell, Rodnie Bryant, KimMcFarland, VickieWinans e Richard Smallwood, Kirk Carr, Byron Cage ed il prestigioso Mississippi Mass Choir. Virtuoso del pianoforte e dotato di una “vena compositiva” giovane e fresca ha realizzato più di 20 lavori discografici sia come solista che come ospite in progetti altrui. Come direttore musicale e ministro delle arti Markey ed il Salem BaptistChurh Mass Choir sono punti di riferimenti della scena musicale e culturale di Omaha organizzando “campus estivi” con workshop e spettacoli volti ad indirizzare e sviluppare la cultura giovanile nel campo della musica e delle arti in tutti gli aspetti come composizione, danza, canto, drammaturgia, music businness e tecniche di audio e video produzione.