La danza di Ninarello in scena al Teatro alla Misericordia di Sansepolcro

SANSEPOLCRO – Nuovo appuntamento con Kilowatt Tutto l’Anno: venerdì 10 maggio (ore 21) al Teatro alla Misericordia andrà in scena Pastorale, progetto del coreografo Daniele Ninarello, con Elita Cannata, Marta Ciappina, Pablo Tapia Leyton.

Pastorale è il terzo lavoro di un ciclo di quattro rituali coreografici concepiti a partire dalla creazione di pratiche anatomiche che si dispiegano componendo la dimensione spaziale e coreografica del rituale. Il progetto mira a esplorare l’idea della pastorale come una composizione musicale e coreografica, un tentativo di sfuggire a noi stessi e accedere a un altro livello. Gli elementi principali dello spettacolo sono l’unisono e il contrappunto tra il corpo e il ritmo, tra i gesti e le visioni intime che li hanno generati. La Pastorale è un luogo utopico in cui la natura spalanca la propria bellezza all’uomo, uno spazio musicale in cui i corpi non solo si muovono ma sono anche mossi nella luce.

Dopo aver frequentato la Rotterdam Dance Academy, Daniele Ninnarello lavora con svariati coreografi internazionali. Dal 2007 presenta le sue creazioni in diversi festival nazionali e internazionali ed è vincitore di molti premi tra cui il Premio Prospettiva Danza 2016 per lo spettacolo Still.
Info sulla compagnia: http://www.danieleninarello.it/

Per il programma completo di KILOWATT TUTTO L’ANNO: www.kilowattfestival.it