Il Trio Metamorphosi inaugura la prima Stagione primaverile del Festival delle Nazioni

CITTA’ DI CASTELLO – Al via la prima Stagione primaverile del Festival delle Nazioni. Ad aprile l’inedita rassegna concertistica sarà il Trio Metamorphosi. La formazione, composta da Mauro Loguercio al violino e dai fratelli Francesco Pepicelli al violoncello e Angelo Pepicelli al pianoforte, si esibirà domenica 24 marzo 2019 alle ore 17, al Teatro degli Illuminati, con un programma interamente dedicato a Ludwig van Beethoven: del compositore tedesco verranno eseguiti il Trio n. 4 in si bemolle maggiore op. 11, nella versione per pianoforte, violino e violoncello; l’Introduzione e Variazioni in sol maggiore sul Lied «Ich bin der Schneider Kakadu» (Io sono il sarto Kakadu) dal Singspiel Die Schwestern von Prag (Le sorelle di Praga) di Wenzel Müller op. 121a; infine, il Trio n. 6 in mi bemolle maggiore op. 70 n. 2. Il concerto è a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Il nome del Trio Metamorphosi è un inno al processo continuo di cambiamento, così necessario in ambito artistico. E intende sottolineare la progressiva crescita di un complesso cameristico mai schiavo dell’abitudine, anzi, sempre pronto a mettersi in gioco con la volontà di creare prospettive di unicità in ogni performance. I tre musicisti vantano precedenti esperienze cameristiche di primissimo piano: in duo (violoncello e pianoforte), in quartetto d’archi, nonché collaborazioni con artisti del calibro di Magaloff, Pires e Antonio Meneses. Si sono esibiti in numerose fra le sale più prestigiose del mondo, dalla Philharmonie di Berlino al Teatro alla Scala di Milano, dalla Salle Gaveau di Parigi alla Suntory Hall di Tokyo, dalla Carnegie Hall di New York al Coliseum di Buenos Aires. A livello discografico, il Trio Metamorphosi è parte del catalogo Decca. Per la prestigiosa etichetta ha registrato l’integrale per trio di Schumann (il primo cd è uscito nel 2015, il secondo nel 2016), mentre del 2017 è Scotland, una selezione di arie e Lieder scozzesi di Haydn e Beethoven, in collaborazione con il mezzosoprano Monica Bacelli. Nel gennaio 2019 è uscito infine il primo dei quattro cd dell’integrale per trio di Beethoven.

La Stagione primaverile del Festival delle Nazioni proseguirà con altri tre concerti: il Duo delle sorelle violiniste Elisa e Giulia Scudeller sarà protagonista domenica 7 aprile alle 17, nella Sala degli specchi del Circolo degli Illuminati. Il Quartetto Cherubini, composto da quattro sassofonisti, si esibirà domenica 28 aprile alle ore 17al Teatro degli Illuminati. Chiuderà la rassegna l’assolo al pianoforte di Danilo Rea, in programma giovedì 2 maggio 2019 alle ore 21.00, al Teatro degli Illuminati di Città di Castello.

Per informazioni: 075 8521142, www.festivalnazioni.com.