Il Quartetto Cherubini in concerto per la Stagione Primaverile del Festiva delle Nazioni

CITTA’ DI CASTELLO – È affidato ai quattro sassofonisti del Quartetto Cherubini il terzo concerto della Stagione primaverile del Festival delle Nazioni, che si svolgerà domenica 28 aprile alle 18, al Teatro comunale degli Illuminati di Città di Castello. L’ensemble formato da Simone Brusoni al sax soprano, Adele Odori al sax contralto, Leonardo Cioni al sax tenore e Ruben Marzà al sax baritono proporrà brani originali e arrangiamenti, da Johann Sebastian Bach a John Lennon e Paul McCartney (in programma c’è anche la famosa Yesterday), da Léo Delibes a Michael Nyman e Astor Piazzola, per un concerto di sicuro divertimento musicale. L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Non mancheranno nel programma musicale le Songs of Ice and Fire, vale a dire le melodie di Ramin Djawadi dalla colonna sonora della celebre serie televisiva Il trono di spade, arrangiate per quartetto di sassofoni da Ruben Marzà: il brano è recentemente salito agli onori della cronaca tifernate per la videoclip, pubblicata lo scorso gennaio, interamente girata a Città di Castello: nel video musicale, si stagliano sulle immagini di alcuni dei luoghi più affascinanti della città, dall’atrio del Palazzo Comunale al Parco di Palazzo Vitelli a Sant’Egidio.

Nato dall’incontro tra quattro giovani sassofonisti, tutti laureati con lode al Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, e in attività dal 2016, il Quartetto Cherubini si è fin da subito distinto con riconoscimenti in numerosi concorsi musicali. Spiccano, nel 2016, il terzo posto al Concorso internazionale di musica da camera Rotary Symphony di Castelgandolfo, risultando il gruppo più giovane ad essere premiato; il primo premio al Concorso Premio Crescendo di Firenze e nella Selezione Giovani Musicisti organizzata dall’Accademia Musicale Praeneste in Roma, conseguendo l’opportunità di esibirsi nel Concerto di inaugurazione della Stagione concertistica dell’Accademia. Nel 2107, tra gli altri il Quartetto ha vinto il Concorso internazionale di esecuzione musicale di Bellagio, e il primo premio nella sezione Musica da camera al Concorso internazionale Giuseppe Acerbi Competition di Mantova. Nel 2018 la formazione ha vinto inoltre il Premio come miglior gruppo di musica da camera al Concorso internazionale dell’Accademia Musicale Romana; infine, il Quartetto si è aggiudicato la Franz Liszt International Competition. Nello stesso anno, il Cherubini è stato selezionato, insieme ad altri diciassette gruppi provenienti da tutto il mondo, per la sessantaduesima edizione dell’International Chamber Music Campus, organizzato a Weikersehim dalla Jeunesses Musicales International, dove ha potuto seguire le lezioni del Vogler Quartett; nel 2018 ha studiato poi con il Quartetto di Cremona a Pistoia per Master4Strings. Inoltre ha ricevuto il privilegio di poter eseguire il Concerto for Saxophone Quartet and Orchestra di Philip Glass nella Sala del Buonumore-Sala Pietro Grossi del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze assieme all’Ensemble Dallapiccola diretto da Luciano Garosi.

Dopo il concerto del Quartetto Cherubini, chiuderà la Stagione primaverile l’assolo al pianoforte del jazzista Danilo Rea, per un evento realizzato in collaborazione con Umbria Jazz in programma giovedì 2 maggio alle ore 21, al Teatro degli Illuminati.