“Focus sulla Mattonata”: mostra fotografica all’aperto per le vie del rione

CITTA’ DI CASTELLO – Passeggiare per le storiche vie del rione Mattonata ammirando una mostra fotografica. “Focus sulla Mattonata – fotografia per strada”, iniziativa inserita nell’ambito di “Estate in Città” ed organizzata dal Centro Fotografico Tifernate, con il patrocinio del Comune, il sostegno del Gal Alta Umbria e la collaborazione della società Rionale della Mattonata, sarà ammirabile dal 18 al 28 giugno in via della Madonna. Nel quartiere Mattonata si radica la storia più antica e multiforme della città. Vi esisteva un insediamento urbano già in epoca romana, del quale restano significative vestigia. Poi si è evoluto in un rione dai più volti: quello aristocratico e borghese del Corso, e quello popolare, affollato, spesso povero, dei vicoli adiacenti; con attività commerciali nella principale via cittadina e un brulichio di osterie, artigiani, bambini vocianti nelle strette stradicciole. Fino a vedersi chiudere verso occidente dalla mole imponente della Fattoria Autonoma Tabacchi. Ora il volto è mutato. Assai meno negozi nel Corso, assai meno popolati i vicoli, dove ha però trovato alloggio una folta comunità straniera, di diverse razze e nazionalità. Mentre prima si trovavano carretti e attrezzi di lavoro di artigiani, ora parcheggiano autovetture. Non vi sono più stalle e la gran parte delle case è stata rimessa a posto e presenta un aspetto gradevole e dignitoso. Restano alcuni luoghi simbolo del quartiere, come l’edicola di via della Madonna e la piazza dell’Oca, ancora nei cuori di chi, nato alla Mattonata, ormai non vi vive più.
La Mattonata quartiere è stata oggetto di una indagine fotografica che non presume di essere esaustiva. Al contrario, si tratta di un work in progress, di una iniziativa che può essere arricchita nel tempo da ulteriore materiale, da altre intuizioni, da diversi protagonisti.   Con l’obbiettivo di scrutare ancora più a fondo la vita di questa piccola comunità tifernate e di raccogliere un patrimonio di immagini che non trovi sbocco esclusivamente in una mostra estemporanea, ma possa invece confluire in quello straordinario raccoglitore di documenti fotografici della storia locale che è la Fototeca Tifernate On Line (www.archiphoto.it).
A darle vita è il Centro Fotografico Tifernate, l’associazione che ha realizzato il reportage sulla Mattonata, proponendolo come esercitazione didattica per chi si è avvicinato recentemente alla fotografia frequentando i suoi corsi annuali.
Come sede espositiva, nulla di meglio degli stessi vicoli della Mattonata, affinché il quartiere possa rispecchiarsi su se stesso e affinché le fotografie contribuiscano a rafforzare il legame con la città e a far crescere negli stessi residenti la consapevolezza della storia, dell’umanità e della bellezza nella quale sono immersi.
Viene da auspicare che il reportage incontri il favore generale e possa estendersi agli altri quartieri del centro urbano – il Prato e San Giacomo – altrettanto ricchi di storia e di suggestioni. La mostra resterà aperta da giovedì al 28 giugno dalle 10,30 alle 20. L’inaugurazione si svolgerà proprio giovedì alle 18.