Experimenta

Experimenta 2019: presentata la quarta edizione

SAN GIUSTINO – Torna, nella sua quarta edizione, uno degli appuntamenti culturali più gettonati dell’estate sangiustinese: Experimenta, e le note jazz scaldano Villa Magherini Graziani per quattro mercoledì di agosto.

Il programma 2019 è stato presentato questa mattina, venerdì 2 agosto, nella sede del Gal Alta Umbria dal presidente Giuliana Falaschi, l’assessore Milena Ganganelli Crispoltoni ed il direttore artistico Marco Sarti.

Giuliana Falaschi e Milena Ganganelli CrispoltoniL’assessore ha ringraziato il Gal per aver “promosso la manifestazione che dalla prima edizione ad oggi ha riscosso un crescente successo di nomi e di pubblico. Siamo lieti di riproporla – ha aggiunto – poichè è un evento che valorizza non solo la musica jazz, che conta numerosi appassionati ed estimatori in tutto l’Alto Tevere, ma che valorizza anche la splendida Villa. La musica si sposa con la cornice naturale ed architettonica unica di Villa Magherini Graziani, ma non solo: spazio anche alle eccellenze agroalimentari a chilometro zero che, dopo i concerti, concluderanno le serate diventando un bel momento di socializzazione”.

A presentare il cartellone è stato il direttore artistico Marco Sarti. “Quest’anno abbiamo puntato su quattro talenti, giovani, talentuosi e premiati nel loro campo musicale”. Si inizia con il primo appuntamento mercoledì 7 agosto con il concerto Alberto Argirò. Prima della musica, però, alle 18.30, Argirò presenterà il suo libro dal titolo “Lo zen e il tiro della batteria”, accanto al musicista, per parlare del libro ci sarà Valerio Corsari.

Si proseguirà, mercoledì 14 agosto con Michelangelo Scandroglio, contrabbassista 21enne di Grosseto che ha vinto il premio internazionale giovani talenti di Umbria jazz. Con lui alcuni musicisti francesi.

Anna Panzanelli sarà protagonista della terza serata, mercoledì 21 agosto: giovanissimo talento umbro, figlia d’arte, che sarà accompagnata, nel suo gruppo, da un altro talento di Cannara, Manuel Magrini, un musicista ricercato in tutto il mondo.

Experimenta 2019 si con cluderà mercoledì 28 agosto con Noemi Nori che si esibirà in un concerto afro-brasiliano dedicato alle musiche di Tania Maria, nota compositrice brasiliana.

Tutti i concerti inizieranno alle 21 e sono ad ingresso gratuito.