Entra nel vivo la stagione di Laboratori Permanenti

SANSEPOLCRO – Prosegue la stagione teatrale di Laboratori Permanenti con la compagnia Accademia Mutamenti che porta in scena «La regina dei banditi», spettacolo dedicato alla leggendaria figura di Phoolan Devi; di Federico Bertozzi, con Sara Donzelli, luci Marcello D’Agostino, musica Carlo Gatteschi, immagini video Michele Nanni, regia Giorgio Zorcù,
produzione Accademia Amiata Mutamenti e Regione Toscana. Lo spettacolo si terrà il giorno 27 novembre a partire dalle 21 al Teatro Alla Misericordia di Sansepolcro.
Phoolan Devi, la Regina dei banditi, figura straordinaria e controversa dell’India contemporanea, anche se pressoché sconosciuta al pubblico europeo.
La sua vicenda esemplare di donna guerriera, costretta suo malgrado alle armi, ci offre lo spunto per affrontare il tema del potere della ribellione e della violenza; e qui soprattutto, trattandosi di una donna, risalta l’aspetto della violenza sessuale, e l’azione di Phoolan come voce di coraggio femminile là dove l’oppressione ha ridotto l’uomo al silenzio.