“Dentro Sansepolcro”, da sabato al via il progetto del museo diffuso

SANSEPOLCRO – Luoghi, Persone, Storie. L’anno dedicato a Leonardo sta dando a Sansepolcro l’opportunità di sperimentare nuove esperienze e nuove tipologie di approccio ai luoghi storici e culturali della città. Grazie alla collaborazione tra amministrazione comunale e CasermArcheologica, da sabato 13 aprile prenderà il via il nuovo progetto “Dentro Sansepolcro. Il museo diffuso”.

Ogni sabato alle 15 sarà possibile scoprire una parte del patrimonio nascosto del Borgo grazie ad un accompagnatore dell’Ufficio Turistico dal quale, di volta in volta, prenderanno il via questi veri e propri ‘mini tour’ adatti a famiglie, turisti e a tutti i cittadini. Il costo è di 5 euro per gli adulti, gratuito per i ragazzi fino ai 10 anni.

Questa nuova offerta nasce dalla collaborazione di molte associazioni di Sansepolcro che assieme vogliono aprire le porte a tutti i visitatori per arricchire l’offerta turistica del Borgo. Il primo appuntamento vedrà la scoperta degli spazi rigenerati di CasermArcheologica, seguita dalla visita all’Archivio Diocesano e alla sede della Società Balestrieri ubicata nei locali di Casa di Piero. La visita terminerà con le prove del Palio di primavera ai Giardini di Piero.

Il progetto proseguirà con tutti i sabati con la collaborazione del Centro Studi sul Quaternario, il Gruppo Campanari, il Museo del Merletto, il Museo della Resistenza ed il Museo della Vetrata.