cresce l’attesa nel vedere dal vivo questo disegno di Foggini, il più grande artista barocco della Toscana

ANGHIARI – Domani pomeriggio (sabato 14 aprile) alle ore 17:00 al Museo della Battaglia e di Anghiari sarà inaugurata la mostra «Per vittoria ricevuta», Sant’Andrea Corsini e la Battaglia di Anghiari nel barocco di Giovanni Battista Foggini. L’esposizione di un disegno del più grande artista barocco toscano per raccontare una particolare storia legata alla battaglia di Anghiari si protrarrà fino all’8 luglio. La cerimonia di inaugurazione vedrà gli interventi istituzionali, la presenza dei figuranti del Palio della Vittoria, degli intermezzi musicali, la visita all’interno del museo e si concluderà con un gustoso aperitivo.
Manca davvero poco all’apertura dell’esposizione evento del 2018 ad Anghiari e cresce l’attesa nel vedere dal vivo questo disegno di Foggini, il più grande artista barocco della Toscana. Gli allestimenti sono pronti e la visione dal vero dell’opera basta a far comprendere che ci si trova di fronte ad un sublime studio grafico. «Alcuni riferimenti con l’opera di Leonardo Da Vinci per la Battaglia di Anghiari  sono straordinari» cita uno dei curatori, e l’opera lascia veramente stupiti per la qualità, la rapidità del tratto e l’utilizzo di differenti tipi di tecniche, che insieme sottolineano la grande qualità di Giovanni Battista Foggini.