Alla Rocca di Umbertide la mostra “Figure e immagini”

UMBERTIDE – Sabato 18 maggio, alle ore 17, sarà inaugurata alla Rocca di Umbertide la mostra “Figure e immagini”, curata dal critico Giorgio Bonomi e organizzata da FerrarinArte, con artisti cosiddetti “figurativi”, le cui immagini sono facilmente riconoscibili, a differenza dell’arte astratta che si basa su costruzioni geometriche e su colori puri senza un immediato riferimento alla realtà.

Così, negli affascinanti spazi della Rocca medioevale, saranno esposti nomi tra i principali nel nostro panorama artistico, di diverse generazioni e poetiche: Franco Beraldo, Alexandra Bolgova, Sergio Cavallerin, Mark Kostabi, Gian Marco Montesano, Ugo Nespolo, Alex Pinna, Tino Stefanoni, Marcello Scuffi.

Ogni artista, con il proprio stile, rappresenta aspetti della realtà e della fantasia, dalle nature morte ai paesaggi, dalle immagini fantascientifiche alle creazioni fantasiose; si ha un panorama, certamente non esaustivo ma sicuramente significativo, delle varie possibilità espressive delle emozioni umane come l’ironia, la nostalgia, il ricordo, la serenità.
La Rocca di Umbertide ancora una volta dimostra la sua capacità di offrire al pubblico un’esposizione di alto livello, proseguendo la sua più che trentennale attività nel campo dell’arte contemporanea italiana e internazionale.

La mostra, visitabile fino al 23 giugno, è organizzata da FerrarinArte in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Umbertide, con il sostegno di Regione Umbria.