Al via la quinta edizione del Festival Teatro e Musica a Sansepolcro ed in Valtiberina Toscana

SANSEPOLCRO – Il Festival Teatro e Musica, promosso da Laboratori Permanenti, quest’anno amplia il suo territorio di programmazione in Valtiberina e si apre alla collaborazione con il prestigioso Festival delle Nazioni.

Questi i temi della conferenza stampa tenutasi venerdì scorso nella Sala della Giunta del Comune di Sansepolcro durante la quale è stata presentata la V edizione del Festival, che per il 2019 conferma le sue location tradizionali nella città di Sansepolcro e con l’intento di coinvolgere la Valtiberina attiva in collaborazioni con i comuni
di Sestino e Monterchi.

Altro elemento qualificante dell’edizione 2019 del Festival è la coproduzione realizzata assieme al Festival delle Nazioni di Città di Castello, di cui il Comune di Sansepolcro è tra i fondatori. La creazione che ne nascerà sarà
rappresentata il 29 agosto al Teatro alla Misericordia, nella città di Piero della Francesca e il 30 agosto al Museo della Madonna del Parto di Monterchi. Un ampio raggio d ‘azione, che realizza nel nome della cultura e dello
spettacolo quell’unione dei comuni che fa parte della nostra identità.

Tutte le accurate proposte di spettacolo ricercano la connessione tra Teatro e Musica, coinvolgono artisti di calibro nazionale già vincitori di premi importanti accanto a giovanissimi interpreti pluripremiati ed a collaborazioni con le
Associazioni del territorio.
Presenti in conferenza stampa, insieme all’assessore alla Cultura di Sansepolcro Gabriele Marconcini e alla direttrice artistica Caterina Casini, i rappresentanti della Filarmonica dei Perseveranti di Sansepolcro, l’assessore alla Cultura e la presidente del consiglio comunale di Monterchi, il professor Venanzio Nocchi, cofondatore e membro del CdA del Festival delle Nazioni, vari artisti e autori partecipanti al Festival, che hanno raccontato il loro lavoro di
preparazione per questa manifestazione, di anno in anno sempre più radicata ed importante.

L’ appuntamento è dunque a partire dal 17 agosto con l’anteprima del Festival dedicata ai bambini al Teatro Pilade Cavallini di Sestino e dal 18 agosto con l’apertura ufficiale del Festival in Piazza Garibaldi a Sansepolcro.