Al via domenica l’edizione 2019/2020 di Teatro ragazzi

CITTÀ DI CASTELLO – E’ stata presentata l’edizione 2019/2020 di Teatro ragazzi, promosso dal comune tifernate in collaborazione con le compagnie teatrali, che si apre al Teatro degli Illuminati domenica 3 novembre alle 17 con Teste di legno, la rassegna di burattini a cura di Politeater.

“Con un cartellone di ben 13 spettacoli, Teatro ragazzi compie dieci anni, un lasso di tempo molto proficuo durante il quale la rassegna si è trasformata in una vera e propria stagione ed è cresciuta insieme al suo pubblico” ha detto Michele Bettarelli, assessore alla Cultura del comune “Teatro Ragazzi ha avvicinato i più giovani fin da bambini al teatro ed ha rappresentato un momento di condivisione per le famiglie. Il tutto esaurito che il Teatro degli Illuminati registra ad ogni appuntamento è un riscontro molto positivo anche per le compagnie locali che propongono spettacoli di grande livello”.

Al via domenica, Teatro Ragazzi si apre con i burattini di Teste di legno a cura di Politeater, rappresentata da Damiano Zigrino: la rappresentazione di apertura, domenica 3 novembre alle 17 al Teatro degli Illuminati è Lo zampino del diavolo di Bambabambin di Gigio Brunello, Domenica 10 Novembre il TFU presenterà La Fiaba dei Super Eroi con Giancarlo Vulpes e i pupazzi di Ada Mirabassi. “Domenica 24 Novembre Veronica Gonzales propone C’era due volte un piede con la tecnica del Teatro dei Piedi, attualmente molto in voga di cui lei è l’esponente maggiore”. Domenica 1 Dicembre chiude La Bottega Teatrale con La Fame di Arlecchino. Per la Rassegna Teste di legno ci sarà una sola rappresentazione e sarà possibile acquistare biglietti dalle ore 15.30 il giorno dello spettacolo o prenotarli al numero 3926467999 dalle ore 14 alle ore 18.

Dopo le vacanze natalizie, il 19 gennaio 2020 si riprende al Teatro degli Illuminati, alle 15.30 e in replica alle 17.30, con il Laboratorio teatrale del Polo Tecnico Franchetti Salviani che presenta Pin-occhio alle tentazioni di Valeria Marri “che” hanno detto il professore Urbano Pierucci e il genitore Lorenzo Cozzari “è stato una palestra di espressione ed integrazione importante oltre che una prova artistica godibile tanto da essere richiesta per Teatro Ragazzi”. Domenica 26 Gennaio Medem / Compagnia Teatrale presenta Festa a Sorpresa di Giovanna Guariniello, che ha presentato lo spettacolo, sottolineando “L’estemporaneità e il coinvolgimento del pubblico grazie alla presenza dei clows”, a quattro mani con Enrico Paci.

Domenica 2 Febbraio Il Castellaccio in collaborazione con Studio danza Rita e Roberta Giubilei sarà in scena con Parola di Genio, liberamente tratto da “Aladino e la lampada meravigliosa” di Lucia Zappalorto, che ha parlato “della seconda vita dello storico gruppo Il Castellaccio e del ruolo dei bambini anche sul palco. Saranno il nostro pubblico di domani”. Domenica 9 Febbraio la Compagnia DUEaDUE (Associazione Festa della Luce) interpreterà Non aspettatevi Cenerentola di Valentina Martinelli una storia ambientata negli anni ’80, in cui la protagonista fa della sua locanda un porto armonico e sicuro per i piccoli e giovani ragazzi del quartiere. Personaggi bizzarri colorano di assurdo la scena e mettono a dura prova la ragazza, ma l’ansia Gentilezza non cede alle provocazioni e trasforma ciò che la circonda, rendendo possibile l’impossibile. Domenica 1 Marzo per Nuvole Passeggere Elio Mariucci propone la piece Il signor Tentenna, Domenica 8 Marzo ore 15.30 torna Medem / Compagnia Teatrale con 4 Stagioni, altro che pizza! di Irene Bistarelli. Domenica 15 Marzo l’ Asd Squola Progetto Puzzle rappresenterà Come acqua che scorre 2. Domenica 22 Marzo la compagnia Suppergiù (Quellidiladelponte) sarà di scena con Un giorno all’improvviso… di Stefania Zappalorto e Federico Fodaroni. La stagione si chiude domenica 29 marzo con Il Teatro dei 90 – Le Porte e La figlia dei draghi, tratto da un’antica favola cinese.

Il prezzo del biglietto unico è di 5 euro. Per l’acquisto di biglietti (massimo 6 a persona) degli spettacoli teatrali il botteghino sarà aperto dalle ore 14.30 il giorno dello spettacolo.
E’ possibile prenotare i biglietti di ogni spettacolo dal lunedì al venerdì precedente, telefonando al numero 3703311995 dalle ore 9 alle ore 12. Dal 2 al 13 dicembre, telefonando al numero 3703311995, potrai acquistare un biglietto da regalare per Natale. Tutte le info: Ufficio Cultura 075 8522920, teatro@cittadicastello.gov.it.