Vandalismo: decapitato il cippo di Venanzio Gabriotti

CITTA’ DI CASTELLO – Decapitato il cippo in memoria di Venanzio Gabriotti. I vandali continuano a deturpare la città. Questa volta ad essere preso di mira è stato il cippo in onore al partigiano tifernate Gabriotti, sito in viale Vittorio Veneto. Dalla colonna è stato divelto il busto che lo ritrae, lasciato cadere a terra. Lì è stata ritrovato questa mattina. Ad accorgersi dell’ultimo atto di vandalismo, commesso nel corso di questa notte, alcuni attenti passanti. Intanto i carabinieri tifernati stanno indagando per cercare di individuare l’autore dell’ignobile gesto.