Vandali di nuovo in azione: messo a ferro e fuoco il parcheggio interrato in via Morandi

CITTA’ DI CASTELLO – Sembravano spariti, invece sono tornati. I vandali hanno di nuovo preso di mira i parcheggi sotterranei.

 

Questa volta, non in centro storico, ma nella prima periferia, in via Morandi. Questa mattina, sabato 9 febbraio, intorno alle 5 alcuni lavoratori hanno scoperto numerosi atti vandalici contro la struttura. Nella notte, infatti, alcuni ignoti sono entrati e dopo aver rubato gli estintori hanno gettato il contenuto sopra le auto ferme in sosta, nel parcheggio, nelle scale che vengono usate per uscire all’esterno e anche all’esterno dell’area interrata.

Non solo. I vandali, infatti, hanno effettuato alcune scritte con uno spray rosso nelle colonne del parcheggio e sui muri. Sul posto, contattati dagli addetti alla vigilanza dell’istituto “SicurItalia”,  sono intervenuti i carabinieri tifernati che stanno proseguendo le indagini. Secondo una prima e parziale ricostruzione, i responsabili potrebbero essere già stati identificati per via delle telecamere presenti in zona.