Utilizzava i macchinari senza l’ok del padrone: nei guai un imprenditore

ANGHIARI – Utilizzava i macchinari di un molino senza il permesso del proprietario: per questo motivo i carabinieri hanno denunciato un quarantasettenne imprenditore di Anghiari con l’accusa di invasione di terreni ed edifici. Le indagini sono scattate a seguito della denuncia di un cinquantasettenne di San Giustino, proprietario di un frantoio ubicato in Anghiari, ai militari del posto. I carabinieri hanno accertato che il quarantasettenne era entrato arbitrariamente all’interno della struttura adibita a frantoio per le olive e utilizzava i macchinari per la molitura del frutto senza, però, gli adeguati permessi del proprietario. Da qui la denuncia.