fbpx

Trovato in possesso di droga, segnalato 29enne. A lama 6 persone denunciate per assembramento

CITTÀ DI CASTELLO- I controlli anticrimine dei Carabinieri in Alta Valle proseguono con particolare riferimento ai delitti connessi all’uso delle sostanze stupefacenti.

Nella giornata di ieri infatti, nell’ambito di servizi dedicati a cercare di arginarne il consumo, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa del NORM della Compagnia di Città di Castello, hanno segnalato un 29enne del luogo, resosi responsabile dell’ipotesi di reato di detenzione di stupefacenti per uso personale.

Il ragazzo, infatti, è stato fermato e controllato dai militari in Città di Castello alla guida di un’autovettura, nei pressi di un’area di servizio Q8 nella zona sud. Sottoposto a perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di una modica quantità di hashish.

Lo stupefacente, rinvenuto a bordo del veicolo è stato quindi sequestrato e per il giovane, a carico del quale i Carabinieri hanno proceduto all’immediato ritiro della patente di guida, è scattata anche la segnalazione alla Prefettura di Perugia quale assuntore di sostanze stupefacenti.

In ultimo, ci sono state alcune sanzioni comminate nei giorni scorsi dai Carabinieri di San Giustino per assembramento e per non aver indossato i dispositivi di protezione individuali. Sei sono state le persone che a Lama, nel parcheggio antistante un pubblico esercizio, sono state multate.