fbpx

Travolge due giovane in piazza Garibaldi e scappa: identifico e denunciato il conducente dell’auto pirata

CITTÀ DI CASTELLO- È stato identificato il conducente dell’auto che questa notte, in piazza Garibaldi, ha travolto due ragazze dandosi poi alla fuga.

Il giovane, classe 1986, nelle primissime ore di questa mattina, sopraggiungere a forte velocità da via San Bartolomeo nella centralissima piazza Garibaldi travolgendo le due ragazze che stavano camminando ed andando, poi, a scontrarsi contro un’auto ferma in sosta e dandosi alla fuga in maniera rocambolesca.

Alla scena ha assistito un nutrito numero di persone. Una delle ragazze se l’è cavata con alcune escoriazioni, mentre l’altra ha riportato la frattura del bacino.

Intervenivano sul posto immediatamente la Volante del Commissariato e una pattuglia della locale Compagnia dei Carabinieri oltre al personale del 118.

Le forze di polizia si sono subito attivate per identificare il conducente dall’auto pirata, acquisendo informazioni sull’accaduto dai presenti. Sul luogo, tra l’altro, erano presenti diversi frammenti delle auto coinvolte che sono stati opportunamente analizzati e sequestrati.

Inoltre sono state, poi, visionate le immagini degli impianti di videosorveglianza presenti in loco, riuscendo a seguito di attenti accertamenti e indagini ad individuare l’utilizzatore del veicolo.

I poliziotti si sono recati presso il domicilio dello stesso dove hanno trovato il veicolo coinvolto nel sinistro con evidenti danni nella parte anteriore e il suo possessore, un giovane del ‘86 che è stato accompagnato presso il locale Commissariato dove è stato riconosciuto come conducente del veicolo ricercato da alcune persone che avevano assistito al sinistro.

Immediata, quindi, la denuncia del giovane per omissione di soccorso e lesioni aggravate.