Tragico ritrovamento tra Lama e San Giustino

SAN GIUSTINO – E’ stato ritrovato attorno all’ora di pranzo il settantenne di Cerbara di cui si erano perse le tracce ieri sera. Ormai privo di vita, il corpo di U.B. giaceva nel fiume, a pochi passi dalle sponde del fiume Tevere nei pressi della strada che da Selci porta a Pistrino.

morto

A fare la tragica scoperta sono stati i familiari dell’uomo, alla ricerca di quest’ultimo, che mancava da casa dalla sera precedente. Sul posto le pattuglie dei carabinieri ed il medico legale.

Resta ancora da capire se il decesso è dovuto a un gesto volontario o se il pensionato è caduto in acqua a seguito di un malore.  E saranno proprio le analisi del medico legale a risolvere il giallo.